Ai sensi degli art. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (“GDPR”) informiamo coloro (“utenti” o “interessati”) che accedono al sito istituzionale a partire dall’indirizzo https://www.fondazionenervopasini.it (sito della Fondazione Nervo Pasini) e che utilizzano i servizi disponibili in via telematica sul sito istituzionale, le seguenti informazioni. La presente informativa è resa esclusivamente in relazione al sito della Fondazione e non anche in relazione ad altri siti web che possono essere consultati dall’utente tramite link riportati o accessibili nel portale medesimo.

Titolare del trattamento. Titolare del trattamento è la Fondazione Nervo Pasini, con sede in 35131 Padova, Via N. Tommaseo n. 12, tel.: 3755088476, mail: cep@diocesipadova.it, p.e.c. direzionecucine@pec.diocesipadova.it

Finalità del trattamento e base giuridica. I dati personali acquisiti mediante il sito sono trattati dalla Fondazione, senza il consenso dell’interessato, ai sensi dell’art. 6 lett. b) ed e) del GDPR, per gestire e mantenere il sito, per consentire la fruizione dei servizi e il soddisfacimento delle richieste degli utenti, per consentire un’efficace comunicazione istituzionale, per adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità o comunque connessi alle attività e funzioni istituzionali, o infine per prevenire o scoprire attività fraudolente o abusi a danno della Fondazione attraverso il sito.

L’invio di posta elettronica agli indirizzi istituzionali indicati nel portale e la compilazione di eventuali format comportano la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella mail o nel format. In tal caso i dati acquisiti saranno trattati esclusivamente per rispondere alle richieste degli utenti, con le modalità di cui ad una specifica informativa.

Luogo e modalità del trattamento.Il trattamento dei dati acquisiti mediante il sito e/o connessi ai servizi del sito si svolge presso la sede della Fondazione ed eventualmente presso altri soggetti o sistemi informatici/server di altri soggetti appositamente designati come Responsabili (esterni) del trattamento. Il trattamento dei dati avviene sia in via cartacea sia mediante l’utilizzo di strumenti informatici, secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità di raccolta e di successivo trattamento e previa adozione le misure di sicurezza adeguate volte a prevenire la perdita dei dati, gli usi illeciti o non corretti, gli accessi non autorizzati ed in generale volte ad assicurare il rispetto delle previsioni del GDPR e del D. Lgs. n. 193/2006 e ss.mm. I dati sono trattati esclusivamente da personale, amministrativo e tecnico, autorizzato al trattamento o da eventuali persone autorizzate per occasionali operazioni di manutenzione.Il sito e gli eventuali servizi on line non sono destinati a minori di 18 anni. I dati relativi a minori potranno essere trasmessi alla Fondazione tramite l’accesso al sito e ai servizi solamente dai soggetti esercitanti la responsabilità genitoriale.

Obbligo o facoltà di conferire i dati. L’utente è libero di fornire i dati personali inseriti negli eventuali format di richiesta. Il mancato conferimento dei dati necessari a rendere il servizio può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Periodo di conservazione. Ai sensi dell’art. 5 GDPR, i dati verranno trattati e conservati per un periodo di tempo non superiore al conseguimento delle finalità proprie del servizio e del trattamento e/o nel rispetto dei termini previsti da norme di legge o regolamento.

Comunicazione e diffusione dei dati. I dati conferiti dagli Utenti del sito non sono destinati a terzi e non saranno oggetto di comunicazione o diffusione, salvo che disposizioni di legge o di regolamento dispongano diversamente (in particolare i dati potranno essere comunicati a Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie nonché a tutti gli altri soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle suddette finalità).

Accesso a siti esterni collegati. Il portale contiene collegamenti con siti di terze parti per ulteriore convenienza ed informazione dell’utente. Quando l’utente utilizza questi collegamenti abbandona il sito istituzionale dell’Associazione accedendo ad un sito diverso, sul quale la Fondfazione non ha il controllo e in ordine al quale non ha responsabilità di sorta in materia di trattamento dei dati. Si consiglia pertanto di esaminare la policy di ogni sito che viene visitato.

Diritti dell’interessato. All’Utente del sito/interessato sono garantiti i diritti specificati all’art. 15 GDPR, tra cui il diritto all’accesso, rettifica e cancellazione dei dati, il diritto di limitazione e opposizione al trattamento, il diritto di revocare l’eventuale consenso al trattamento (senza pregiudizio per la liceità del trattamento basata sul consenso acquisito prima della revoca), nonché il di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali qualora ritenga che il trattamento violi il GDPR. I suddetti diritti possono essere esercitati scrivendo alla Fondazione o all’indirizzo mail cep@diocesipadova.it o chiamando al numero 3755088476.

Utilizzo dei cookies

I cookies sono file di testo che ciascun sito web invia a chi accede al sito stesso e che vengono ritrasmessi dal computer dell’utente al sito medesimo alla visita successiva.

Cookies tecnici. Il sito della Fondazione utilizza cookie tecnici per consentire l’esplorazione sicura, rapida ed efficiente del sito stesso e per fornire agli utenti i servizi richiesti. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.

Cookies tecnici di sessione. Il sito della Fondazione utilizza cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser), limitatamente alla trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente da parte dell’utente. I cookies di sessione utilizzati evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificati dell’utente, e quindi non richiedono l’acquisizione del consenso dell’utente.

Cookies analitici. Come avviene nella maggior parte dei siti web, il portale raccoglie informazioni relative alla navigazione degli utenti (es. collocazione geografica del fornitore di accesso a internet, tipo di browser utilizzato, indirizzo IP, pagine visitate sul sito, numero di utenti, ecc.), esclusivamente per finalità statistiche, senza che sia possibile l’identificazione individuale dell’utente. I dati ricavabili da questi cookie sono gestiti dalla Fondazione in qualità di gestore del sito esclusivamente per finalità statistiche, per l’elaborazione di report sull’utilizzo del sito, per il miglioramento del contenuto del sito e per renderne più semplice l’uso.

Cookies di profilazione. Il sito non utilizza cookie di profilazione, cioè cookies volti a creare profili relativi all’utente al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell’ambito della navigazione sul sito, o per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati i c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

Cookies di terzi. Le società che inviano contenuti al portale della Fondazione e quelle raggiungibili mediante links dalle pagine del portale (es. You tube, Facebook, ecc.) possono, a loro scelta, utilizzare “cookies” anche persistenti sui computer degli utenti, finalizzati alla memorizzazione dei dati di navigazione dell’utente, a partire dal momento nel quale l’utente clicca sul relativo link. In questo caso, l’utilizzo dei “cookies” esula dal controllo dell’Associazione. La maggior parte dei browsers accettano automaticamente i cookies, ma è possibile anche rifiutarli completamente, o accettarne selettivamente solo alcuni, modificando le impostazioni di sicurezza del browser (Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari Opera, ecc.). Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Se l’utente inibisce il caricamento dei cookies, alcune componenti del sito potrebbero essere non disponibili e certe pagine potrebbero risultare incomplete.